Castelnuovo Di Conza

Il paese sorge alle propaggini nord-occidentali dell’Appennino lucano, a 650 metri nell’alta valle del fiume Sele. Il comune, esteso su una superficie di 13,98 km², comprende il valico appenninico della sella di Conza, sin dall’antichità importante nodo viario che attraverso le valli del Sele, dell’Ofanto e del Calore permetteva il passaggio dal versante adriatico al Tirreno nella direzione est-ovest, congiungendo la Campania e l’Irpinia con la Lucania sulla direttrice nord-sud.

La conformazione naturale del territorio e la sua posizione offrono una spiccata esposizione alle correnti ventose. Negli ultimi anni, il comune è diventato importante sito eolico, con l’installazione di diversi aerogeneratori di taglia media e grande.

Cosa troverai a Castelenuovo di Conza

Natura

Storia

Tradizione

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato!

X